franchino's way

31 dicembre, 2008

Chiudere l’anno

Filed under: deliri controproducenti,personalismi — ilkonte @ 1:36 pm

Sarà significativo il fatto che sento che devo scrivere qualcosa per chiudere l’anno ma sono fermo da 15 minuti a guardare lo schermo bianco? Significherà qualcosa che appena scrivo tre righe già le sento vecchie e le cancello? Sarò caduto anche io nella retorica capodannicola che prevede la distruzione del vecchio per lanciarsi, tutti speranzosi, nel nuovo anno? Sarà… Ma non ne sono felicissimo… Qualcosa significherà, ma al momento non lo colgo. Vorrei tenermi stretto le gioie di questo 2008; … ecco appunto.. non mi viene niente (ce ne saranno… ma fatemi mantenere la parte, devo rimanere nel personaggio). Se non volessi per forza darmi il tono di fine intellettuale sinistroide (o sinistronzo?) scriverei che uno dei momenti migliori dell’anno è stato quando a Football Manager 2008 ho portato un combattivo ma squattrinato Potenza in serie A. Ma, appunto, sono una persona seria e certe cose non si possono scrivere; apparirei troppo superficiale, distratto, demotivato. E oggi l’abito fa il monaco e gli alti prelati avrebbero da ridire.

Ah no… un momento.. qualcosa di buono, forse inutile, quest’anno l’ho fatto… Di tutto lo sfogo su Genova (che ancora dovrei terminare… sono fermo da troppo tempo su quella cazzo di terrazza) sono particolarmente orgoglioso di aver scritto questo… Quando voglio, o semplicemente quando mi viene, non sono così male.

Facciamo così… aspetto stasera, faccio il cenone (devo cucinare un secondo…  bisogna avere ancora un caos dentro di sé per cucinare un gamberone danzante), mangio come un porco, mi ubriaco, parlo di cazzate, il conto alla rovescia dettato dalla Tv, stappo lo spumante, guardo dalla finestra la città che esplode. Poi domani confido nei postumi per scrivere qualcosa di notevole. O forse no… Vabbè… Chiudo questo post di attesa… Regalatevi un buon 2009.

Advertisements

3 commenti »

  1. sai ,
    spesso sono le cose che consideriamo più superficiali a renderci più felici,
    soprattutto oggi che anche cose non superficiali ( aiutare gli altri , condividere , sostenersi …) vengono considerate tali …
    Quindi complimenti per aver portato il Potenza in serie A e
    BUON 2009 !

    Commento di Max — 31 dicembre, 2008 @ 3:05 pm | Rispondi

  2. “bisogna avere ancora un caos dentro di sé per cucinare un gamberone danzante”

    questa da sola vale tutto il post.

    ti faccio gli auguri di buon anno copiando un sms che mi è arrivato: “pochi e discreti auguri di buon anno. sai, c’è la crisi!”
    In tutti i sensi, aggiungo io.

    Commento di gianluca — 2 gennaio, 2009 @ 1:37 pm | Rispondi

  3. auguri amico mio fottitinne della retorica capodannicola, in fondo 2008 o 2009, prima o dopo, australia o potenza, non cambia nulla… basta che fm08 viaggia bene!!

    besos

    Commento di marcoelia — 4 gennaio, 2009 @ 2:12 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: