franchino's way

7 settembre, 2007

Festa dell’Unità

Pomeriggio alla festa nazionale dell’Unità. Arrivo presto… molto presto… alle 16 imperdibile dibattito dal titolo “Assemblea nazionale dei rappresentanti delle città, delle provincie, delle regioni”. Ma è lavoro.. e poi… sono previsti Sergio Cofferati e Leonardo Domenici, il sindaco di Firenze… Indiscussi protagonisti del nuovo sport più amato dagli ex comunisti e neo democristiani: la caccia al degradante. Il cancello d’ingresso è chiuso. Evidentemente non sono discussioni per il pubblico in carne ed ossa. E’ roba da politici. Roba da giornalisti. E basta!

Domenici sta facendo ritardo. Mi dicono che però l’assemblea non inizierà senza di lui e che lui non arriverà se non dopo aver tenuto una conferenza stampa. E dove? Tendone rosso. Mi incammino e… sorpresa! Il tendone rosso dove c’è la sala stampa e la direzione politica della festa dell’unità è a strisce bianco-rosse stile circo!

il tendone sullo sfondo è quello di cui parloNuove simbologie catto-comuniste? Nuove immagini? Nuova comunicazione? Sorrido come un imbecille nel guardare i giornalisti uscire da lì dentro mentre brontolano del ritardo ingiustificato del primo cittadino toscano. Immagino musichette, clown, scimmie urlatrici che battono i pezzi a macchina, maestosi cavalli bianchi che fumano sigarette e si atteggiano da grandi intellettuali.

Di fianco alla sala stampa la porta della direzione politica, sempre nel tendone circo. Davanti un vecchio diessino con tanto di “unità” di ordinanza circondato da altri colleghi. E poi nuovi neo-attivisti partitodemocratici. Sensazioni-pregiudizi a prima vista:

  • I vecchi: scarpa da ginnastica o mocassino, jeans, camicia a maniche corte.. Il tipico umarell bolognese ex-pci, ex operaio o dipendente pubblico, uno che si è fatto 48 feste dell’unità come volontario prima, segretario di sezione poi, e via via consigliere di quartiere, comunale, magari assessore, ecc…

  • I neo-attivisti:scarpa da ginnastica, jeans, camicia bianca, giacca.. Uno che comunista non lo è mai stato. Uno che per me potrebbe benissimo vendere auto, o assicurazioni, o fare il pr in qualche discoteca dove va la bella gente. Sezioni? Macchè.. Ma la trafila politica.. quella si. In fin dei conti in tutto ormai si deve fare carriera.. Basta oleare i giusti ingranaggi.

Mi intristisco. Guardo altrove. Sempre il solito a giudicare senza conoscere! Un uomo in camice e cappello bianco innaffia la strada. Non capisco.. Magari per la polvere. Boh.. Passa un motorino, un trattorino con a rimorchio un piccolo bidone. Di fronte al circo 2 cartelloni pubblicitari grandi come una casa. Su uno una pubblicità di un’agenzia interinale. L’altro pubblicizza Fastweb con tanto di faccione sorridente di Valentino Rossi.. Ma non era il mostro evasore? Non doveva essere sacrificato come simbolo irraggiungibile della ristabilita moralità (o.. se hanno sgamato lui!)? Altri segni dei tempi?

Arriva Domenici. Mi ricordo che ero lì per questo. Scende dall’auto, saluta la scorta e la piccola folla di giornalisti che si accalca. Nella sala stampa del tendone non si può fare la conferenza stampa, non va bene per la tv, non c’è luce, dicono. E che cazzo l’hanno montato a fare il circo? Neanche un faretto? Mah.. Meglio spostarsi da un’altra parte, magari con un po’ di sedie comode e una luce migliore. Parte mesta processione. Domenici e una signora bionda a guidare, giornalisti a grumi dietro. Che desolazione. Carabinieri in giro ridono. Faccio finta di essere capitato lì per caso, mi tengo in disparte. Ci si accomoda. Inizia la conferenza stampa.. Il resto lo leggerete nei giornali, lo vedrete in tv, condito dalle belle parole di cui i professionisti della trasmissione sono capaci.. Buona visione e buona lettura!

1 commento »

  1. così è la vita Franchì!
    ciao e complimenti per la trasmissione!

    Commento di steve — 7 settembre, 2007 @ 9:09 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: